Home » Terapie innovative » Lenti intraoculari multifocali e accomodative

Lenti intraoculari multifocali e accomodative

Lenti intraoculari multifocali e accomodative - Dr. Massimo Filippello

Si tratta di lenti intraoculari che promettono molto sia da lontano che da vicino, ma, realmente, mantengono le promesse ?

Non è tutto oro quello che luccica. Questi nuovi tipi di lenti intraoculari dovrebbero essere le lenti "definitive" perchè sono, in teoria, in grado di permettere una visione nitida da lontano e contemoraneamente da vicino. Molto spesso non è cosi e qualche volta i problemi superano i vantaggi se il paziente non è in grado di capire esattamente il funzionamento del nuovo cristallino.

Le iol multifocali sono sostanzialmente delle lenti intraoculari che al pari degli occhiali multifocali hanno diversi segmenti, ciascuno con un potere diottrico diverso e specifico per una particolasre distanza di lettura. Chi ha usato un occhiale multifocale sa bene che, specie nelle prime settimane, si fa fatica a capire esattamente quale porzione della lente deve essere utilizzata per una visione da vicino. Le lenti multifocali non sono per tutti perchè richiedono una grande capacità di adattamento.

Le iol accomodative sarebbero le lenti intraoculari ideali. Infatti il loro funzionamento e simile a quello del cristallino naturale. Non hanno segmenti multifocali me semplicemente si muovono all'intenro dell'occhio per permettere una visione chiara a tutte le distanza. Tuttavia il loro funzionamento nel tempo tende a ridursi progressivamente perchè la capacità di movimento è ostacolata dall'inbedolimento del muscolo ciliare e dalla fibrosi del sacco capsulare che contiene la lente. 

In studio saranno illustrate le caratteristiche delle diverse lenti intraoculari e le indicazioni ideali per ciascun paziente.